Sopravvivere alle piccole cose

Sopravvivere alle piccole cose

Io nei periodi demmerda mica mi lamento troppo. Cioè, sì. Mi lamento un sacco, però in realtà nei periodi demmerda poi tengo botta. Sempre. Ma il potere che c’hanno le piccole fesserie di ogni giorno di farmi partire un embolo è una roba pazzesca. Tipo se dimentichi la caffettiera un minuto di troppo e ti si versa il caffè sui fornelli. O la manica del cardigan che si impiglia nella maniglia della porta mentre passi. O il cielo che si fa nuvolo appena stendi i panni. Roba così. Un’unghia che si spezza e continua a incocciarsi sui vestiti. Il libro che ti casca e perdi il segno. Insomma, le piccole odiosissime cose. Sulle piccole cose, no. Non solo non tengo botta, ma accidenti, ci scriverei un libro colmo di parolacce sulle piccole, stupidissime cose. Ecco.

2 comments »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*